Orientamento in uscita

Il docente responsabile per la funzione strumentale dei servizi agli studenti pubblica le notizie utili all’orientamento post-diploma (incontri con rappresentanti delle università, date delle giornate per i futuri studenti, scadenze varie).

Notizie

Open Day Università Bocconi

Si rende noto che sabato 1 dicembre si terra’ presso l’Università Bocconi l’Open Day dedicato agli studenti interessati a conoscere i programmi, le strutture e i servizi dell’Ateneo. Durante l’evento sara’ possibile conoscere in modo...

0 comments

Politecnico di Milano – Polo Territoriale di Piacenza: visita ai Laboratori

Si rende noto che il giorno Venerdì 23 Novembre 2018 dalle 9.30 alle 12.30 presso il  Campus Arata – Via Scalabrini, 113 il Polo Territoriale di Piacenza del Politecnico di Milano organizzerà una visita...

0 comments

Università di Bologna – Incontri di Orientamento online

Si rende noto che l’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, nei mesi di novembre e dicembre, organizza incontri online per presentare alcuni corsi e le relative modalità di accesso. In particolare, verranno fornite...

0 comments

Open Day IULM Milano

Si rende noto che l’Università IULM organizza incontri di orientamento in sede durante i quali vengono presentati agli studenti, eventualmente accompagnati da professori e/o genitori, i corsi di laurea, i servizi dell’Ateneo per lo...

0 comments

Attività di Orientamento dell’Università di Ferrara

Si rende noto che l’Ufficio Orientamento dell’Università di Ferrara ha reso disponibile il proprio Catalogo delle attività di Orientamento allo scopo di illustrare le attività proposte dall’Ateneo per l’anno scolastico/accademico 2018-2019. La pubblicazione è reperibile al...

0 comments

Apertura bando di selezione Laurea triennale Tor Vergata Global Governance

Si rende noto che il corso di Laurea Triennale in inglese offerto dall’Università di Roma Tor Vergata, Global Governance, www.globalgovernance.it , della classe di laurea in Scienze dell’Amministrazione, ha aperto in anticipo un primo...

0 comments

Open Day Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

Si rende noto che dal mese di novembre 2018 l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” organizzerà incontri di orientamento denominati “Porte Aperte a.a. 2018-2019”, dedicati agli studenti delle scuole superiori interessati a conoscere...

0 comments

Open Day Università di Bologna

Si rende noto che quest’anno l’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna è lieta di invitare le studentesse e gli studenti che frequentano il quinto anno degli istituti superiori alla manifestazione Alma Orienta –...

0 comments

Open Day Università Cattolica

Si rende noto che l’Università Cattolica del Sacro Cuore organizzerà i propri Open Day invernali nelle seguenti sedi e date: Milano, sabato 17 novembre 2018 Piacenza, mercoledì 21 novembre 2018 Roma, venerdì 23 novembre 2018 Cremona, mercoledì...

0 comments

Università di Roma Tre – Calendario Giornate di Vita Universitaria 2018/2019

Si rende noto che l’Università di Roma Tre organizzerà i propri Open Day nei seguenti giorni: Dipartimento di Ingegneria* (Corsi di Laurea in Ingegneria civile, Ingegneria elettronica, Ingegneria informatica, Ingegneria meccanica)     Mercoledì 12...

0 comments
Concetti chiave
Non si sceglie la facoltà, ma il corso di laurea. I corsi di laurea sono costruito secondo il sistema 3+2: tre anni di base (la laurea), due di specializzazione (la laurea magistrale). Alcuni corsi di laurea sono a ciclo unico. Ogni corso di laurea appartiene ad una classe di corso di laurea, triennale o specialistica (normativa del MIUR). In questo modo un determinato corso di laurea in una università può essere svolto nella facoltà di ingegneria, in un’altra università nella facoltà di architettura, pur appartenendo alla stessa classe di laurea (e essendo quindi molto simili).

Non si conta il conseguimento della laurea con il superamento di un determinato numero di esami, ma con l’acquisizione di crediti formativi universitari (CFU). Il CFU è una unità di misura dell’impegno da parte dello studente e quindi un “peso” per indicare quanto sia impegnativo un insegnamento. Un CFU corrisponde a 25 ore di lavoro da parte dello studente, inclusa la frequenza delle lezioni (tra 7 e 8 ore in media) e lo studio personale (tra 17 e 18 ore in media). Da notare il rapporto tra ore di lezione e studio autonomo: per ogni ora di lezione servono in media circa due ore e mezzo di lavoro personale per acquisire le conoscenze e le competenze necessarie. Ogni anno uno studente dovrebbe acquisire 60 CFU superando gli esami dei corsi. In totale dovrebbe quindi lavorare 1.500 ore che potrebbe corrispondere a 150 ore al mese ovvero circa 30 ore a settimana…

Accanto alle lauree, esistono i master di primo (ci si può accedere dopo la laurea triennale) e secondo livello (ci si può accedere dopo la laurea quinquennale o specialistica). Un master non è un titolo con valore legale (non dà accesso ai concorsi, ma può essere calcolato nei punteggi di determinate graduatorie), è organizzato dalle università in collaborazione con enti, aziende, istituzioni del mondo civile e prepara lo studente in un ambito molto specifico, già orientato al mondo del lavoro. Di solito hanno un costo elevato e non sempre sono esenti da scopi lucrativi…

Normativa
Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) dedica parte del suo sito al mondo universitario. E’ possibile consultare i documenti di riferimento per la riforma dell’università e le classi dei corsi di laurea triennale e specialistica:

  • Il Decreto Ministeriale 22 ottobre 2004 n. 270, Modifiche al regolamento recante norme concernenti l’autonomia didattica degli atenei, approvato con decreto del Ministro dell’università e della ricerca scientifica e tecnologica 3 novembre 1999, n. 509 (MIUR) contiene le indicazioni riguardanti l’organizzazione dei percorso di studio e dei titoli accademici.
  • Il Decreto Ministeriale 16 marzo 2007, Determinazione delle classi delle lauree (MIUR) contiene l’elenco di tutte le classi dei corsi di laurea magistrale (LM-1 fino a LM-94). Per ogni classe sono indicati gli obiettivi formativi qualificanti e le attività formative indispensabili (di base e caratterizzanti), indicando per ogni gruppo di materie i Crediti Formativi Universitari (CFU) necessari.
  • Il Decreto Ministeriale 8 gennaio 2009, Determinazione delle classi delle lauree magistrali delle professioni sanitarie (MIUR) contiene in allegato (pdf) l’elenco delle classi dei corsi di laurea magistrale delle professioni sanitarie (LM/SNT1 fino a LM/SNT4). Per ogni classe sono indicati gli obiettivi formativi qualificanti e le attività formative indispensabili caratterizzanti, indicando per ogni gruppo di materie i CFU necessari.
  • Il Decreto Ministeriale 4 ottobre 2000 (GU; MIUR), Rideterminazione e aggiornamento dei settori scientifico-disciplinari e definizione delle relative declaratorie, ai sensi dell’art. 2 del decreto ministeriale 23 dicembre 1999 contiene tra altro l’elenco dei settori scientifico-disciplinari (allegato A) e le declaratorie con la descrizione dei contenuti scientifico-disciplinari dei settori di cui all’art. 1 del D.M. 23 dicembre 1999 (allegato B). Alcune declaratorie sono state sostituite dal Decreto Ministeriale 18 marzo 2005 (MIUR).
Orientarsi
Il MIUR ha allestito un sito con diverse modalità di ricerca per l’orientamento post-diploma (universitaly) con informazioni sul sistema di istruzione superiore italiano (Istruzione universitaria, Alta formazione artistica e musicale, Mediatori Linguistici e Formazione Tecnica Superiore, Master,…). Il sito contiene anche informazioni su borse di studio e un esercitatore per i test di ammissione (cliccare su “Guida al test ed Esercitatore” e scegliere l’indirizzo).

Anche il Cineca offre la possibilità di fare una ricerca per un corso di laurea secondo l’area (sanitaria, scientifica, sociale, umanistica) o il luogo. Cerca Università contiene anche una ricerca avanzata con più opzioni. I risultati della ricerca contengono link a delle schede dettagliate e al sito dell’università.

L’Università di Bologna gestisce il servizio Alma orienta per i futuri studenti universitari.

Test d'ingresso
Le informazioni in questo paragrafo possono non essere più accurate visto che il sito del MIUR e di altre Istituzioni accademiche cambiano oppure non vengono aggiornati (al momento che scriviamo, luglio 2018, l’accesso programmato su universitaly è fermo al 2013 e l’esercitatore sembra non funzionare più)

L’accesso ad alcuni corsi di laurea (Medicina e Chirurgia, Medicina Veterinaria, Odontoiatria e Protesi Dentaria, Architettura e Ingegneria Edile, Scienze dell’Educazione e della Formazione) è a numero chiuso. Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca determina ogni anno i contenuti nelle varie discipline, oggetto di valutazione nei vari test d’ingresso. Lo stesso Ministero ha allestito un sito con una sezione dedicato ad esercitazioni per le prove di ammissione.

Il CISIA, Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso è un consorzio senza scopo di lucro formato esclusivamente dagli Atenei che lo compongono che si propone di gestire i Test di Accesso ai Corsi di Laurea (ingegneria, economia, scienze e architetture) e di svolgere attività di orientamento. Sul sito ci si può allenare (previa registrazione), fare un test online o in forma cartaceo (prima decade di settembre in sede).

Anche alcuni siti commerciali, giornali e riviste offrono informazioni e prodotti per prepararsi ai test d’ingresso per alcuni corsi di laurea.

Collegi universitari
Per promuovere le eccellenze esistono dei collegi universitari, gestiti da fondazioni e che offrono delle borse di studio agli studenti eccellenti. Oltre al vito e alloggio, offrono anche un percorso di formazione integrativo. Un elenco di collegi riconosciuti dal Ministero si trova sul sito del MIUR. Collegiunivesitari.it è dedicato ai collegi di merito.
Lo studio universitario
Suggerimenti per studiare meglio sul sito degli studenti della Statale di Milano (anno 2006, ma ancora valido).

Competenze per la ricerca: corso di information literacy. Corso di autoapprendimento creato dall’università di Bologna.

La mobilità e gli scambi internazionali: Erasmus plus, Eurodesk, Commissione Europea, Il portale dei giovani,…

Studiare a distanza, le università telematiche: portale di orientamento.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie solo per gli utenti registrati e per registrare l'avvenuta lettura e accettazione di questo messaggio. Non viene fatta alcuna profilazione degli utenti. Cliccando su "Accetta" comunichi che hai letto e compreso questo messaggio. Ulteriori approfondimenti.

Chiudi